Inter, Zamorano: “Incredibile l’atmosfera del derby, il ricordo più bello…”

di Raffaele Campo

Intervenuto a “Inter TV“, Ivan Zamorano – grande ex attaccante nerazzurro – ha parlato del derby di dopodomani e della prima parte di stagione della squadra di Conte.

Queste le sue parole: “È sempre bello tornare a casa, l’Inter per me è molto importante ed è per questo che sono felicissimo di essere qui. Quello della squadra è stato un inizio di stagione assolutamente positivo, tre partite e tre vittorie in Campionato, il gruppo si sta armando bene, Conte ha trovato un equilibrio tra i reparti, lotteremo fino alla fine. I risultati positivi sono sempre importanti per i calciatori, per le motivazioni e per la fiducia. In Champions League sappiamo le difficoltà che hanno tutte le squadre. Lo Slavia Praga ha fatto una buona partita a San Siro, abbiamo cominciato con un pareggio ma ho molta fiducia che nelle prossime gare possiamo continuare a lottare e giocare per la vittoria“. 

Sul derby: “Il Derby è una partita diversa, si sente già in settimana per le strade, al ristorante, qui al Centro Sportivo, la gente lo vive in una maniera speciale, è una partita che si vuole vincere dal principio fino alla fine. La buona preparazione in settimana è importante, soprattutto mentalmente, da questo punto di vista mi sembra che la squadra sia predisposta per fare una bellissima partita e come successo tante volte per vincere il derby. Il ricordo più bello è stato il primo che ho giocato, abbiamo vinto 2-0 con il secondo gol mio di testa ed è stata una partita bellissima, una sfida affascinante ed una serata magica, rimarrà sempre nel cuore“.

Infine: “L’Inter ha attaccanti con caratteristiche differenti: Lukaku è più un punto di riferimento in area, anche grazie alla sua prestanza fisica, gli piace finalizzare lì la giocata. Lautaro può venire più dietro, è un lottatore incredibile, sente la partita e lotta, infine Sanchez può giocare su tutti i fronti d’attacco. Questi attaccanti daranno tanta allegria all’Inter“.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su