Inter Venezia, i lagunari nel pomeriggio partono per Milano. Si gioca?

di Diego De Cicco

Inter Venezia, si giocherà, o almeno così pare.

In questi giorni il coronavirus sembra si sia accanito sulla squadra del Venezia che nei bollettini rilasciati negli scorsi giorni contava addirittura 14 positivi nel gruppo squadra, senza specificare quanti di questi fossero giocatori della rosa.

Ricordiamo che il protocollo appena varato (qui tutte le indicazioni della FIGC) prevede che se ci sono 9 atleti positivi al covid, sui 25 della rosa, l’ASL ha facoltà di intervenire e non far disputare il match.

Secondo sportmediaset, come prontamente twittato dal giornalista Marco Barzaghi, il Venezia ha reso noto che i casi sarebbero rientrati, non dando specificazioni sul numero esatto, e che la squadra sarà in partenza nel pomeriggio di oggi in direzione Milano. La partita contro i nerazzurri è in programma al Meazza di San Siro domani, sabato 22 gennaio alle ore 18. Al momento, dunque, la partita si gioca, fermo restando che si attendono i risultati dei tamponi effettuati in queste ore, ai quali seguirà un ulteriore giro di tamponi nella mattinata di domani.

Per i ragazzi di Inzaghi scendere in campo per il match di domani sarebbe molto importante in quanto, sempre a causa del covid, non ha disputato la partita del 6 gennaio al Dall’Ara di Bologna contro i rossoblù per lo stop imposto dall’Asl alla squadra di Mihjolovic. Su quella partita il giudice sportivo ancora non si è espresso e al momento il risultato risulta sub judice. Un eventuale recupero andrebbe ad intasare un calendario già foltissimo e se a questo dovesse aggiungersi un’altra gara da recuperare l’Inter nei prossimi mesi dovrebbe giocare in pratica ogni 3 giorni, senza alcuna possibilità di recupero per i calciatori, molti dei quali saranno impegnati anche con le rispettive nazionali.

Vedremo cosa succederà.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su