Inter, ten Haag difende Onana dalle critiche: le sue parole

di Gianfranco Rotondo, pubblicato il: 10/04/2022

Inter, ten Haag difende Onana dalle critiche ricevute.

Nell'ultima partita di campionato in Eredivisie, l'Ajax ha affrontato lo Sparta Rotterdam vincendo per 2-1 grazie ad un calcio di rigore trasformato dall'attaccante serbo Dusan Tadic. Ma il post-partita è stato caratterizzato dalle polemiche in merito al gol subito dai lancieri, con i tifosi che si sono scagliati contro Onana reo di essere stato troppo molle nella spinta delle gambe per poter arrivare al tiro indirizzato all'incrocio dei pali. Lo spesso portiere camerunense si è difeso in maniera dura dalle critiche senza usare mezzi termini contro i tifosi.

Dalla sua parte, secondo quanto riportato dal portale olandese vi.nl, sta il tecnico dell'Ajax ten Haag che ha voluto parlare proprio di quanto accaduto e delle critiche ricevute dal portiere. Il tecnico, infatti, ha ammesso come Onana non sia al livello che aveva prima della squalifica per doping, ma al momento non si può pretendere questo e piano piano arriverà la forma migliore con il lavoro quotidiano. Ten Haag ha anche ammesso come Onana sia un portiere magistrale e il numero uno della squadra, ragion per cui sarà lui il titolare da qui fino alla fine della stagione.

Insomma, l'allenatore dell'Ajax ha ribadito lo stesso concetto espresso con toni forti dal portiere: al momento la condizione fisica non è quella avuta nel pre-squalifica e non potrebbe essere altrimenti, dopo un anno di completa inattività. Lo sa bene anche il giocatore che lavorerà sodo per riacqistare la forma perduta, prima di fiondarsi nella sua nuova avventura all'Inter, visto che dal primo luglio sarà il nuovo estremo difensore nerazzurro per la prossima stagione e la società è convinta di aver preso un giocatore di livello molto alto.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su