Inter, San Siro ruggisce. Derby e Roma: numeri record

di Davide Giangaspero, pubblicato il: 12/04/2022

di Michele Brambilla

L’Inter chiama, San Siro risponde: c’è ancora voglia di tricolore.

Le due vittorie consecutive contro Juve e Verona sembrano aver rilanciato i ragazzi di Simone Inzaghi in ottica scudetto, e la squadra ha ora il proprio destino nelle sue mani. La risposta degli aficionados nerazzurri non si è fatta attendere, e già sabato, per la sfida agli scaligeri, sugli spalti del Meazza erano presenti più di 61mila spettatori, numero decisamente consistente per una partita non certo di cartello.

Da qui alla fine dei giochi c’è da aspettarsi un’affluenza sempre più importante per le partite casalinghe dei nerazzurri. Come riporta gazzetta.it, è ormai rimasto disponibile solo qualche migliaio di biglietti per il derby di Coppa Italia del 19 aprile, che sarà il primo ad essere disputato con il 100% della capienza allo stadio dallo scoppio della pandemia, e sono già stati venduti più di 50mila tagliandi per la sfida alla Roma, in programma per il weekend successivo.

L’Inter si ritroverà così, in queste ultime settimane di volata, cruciali per il raggiungimento della tanto agognata seconda stella, ad essere letteralmente trascinata dal proprio pubblico, ormai da diversi anni in testa alle classifiche per presenza allo stadio, pur essendo stato spogliato in questa stagione del primato assoluto dai tifosi della Roma, esaltati dal capopopolo José Mourinho.

Chissà che proprio il sostegno dalle tribune di San Siro non possa risultare il fattore decisivo per la conquista dello scudetto, che il dodicesimo uomo nerazzurro non possa rivelarsi il vero asso nella manica di Inzaghi. 

Quel che è certo è che il Meazza c’è, risponde presente, e non abbasserà di un solo decibel il livello della voce fintantoché ci sarà l’Inter a lottare in campo.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su