Inter news, squadra monotematica? La statistica che preoccupa Inzaghi

di Gianfranco Rotondo, pubblicato il: 15/03/2022

Inter news, una statistica fa capire il crollo dei nerazzurri.

Il momento sportivo dell'Inter, in questa fase della stagione, soprattutto per quanto riguarda il campionato, non è dei più semplici, con un primato in classifica perso a vantaggio dei cugini del Milan, ma soprattutto con il vantaggio di sette punti, che erano dieci fino ad un quarto d'ora dalla fine del derby poi perso per 2-1, completamente mandato in fumo, dando la possibilità a chi, come la Juventus, era completamente fuori dai giochi per il tricolore, di rientrare in maniera clamorosa nella lotta scudetto.

Inzaghi ha spesso ammesso nelle ultime interviste che più che un motivo di tenuta fisica, si tratta di un motivo mentale, per un periodo, quello appena trascorso, ricco di impegni di un certo tipo e affrontati a mille allora. Ma una statistica dimostra anche che la rosa del tecnico ex Lazio è carente in alcuni aspetti tecnici, come, ad esempio, quello dei dribbling completati, per cui, la squadra nerazzurra, si posiziona al diciottesimo posto tra tutte le squadre di Serie A.

Una statistica che fa impressione, se si pensa che tanto del gioco dell'Inter ha sfogo nelle fasce laterali, visti gli esterni di grande levatura di cui dispone la squadra. E proprio qui sta l'altro motivo di preoccupazione, perchè il primo calciatore interista per dribbling riusciti è Nicolò Barella che, se si considera questa classifica dell'intera Lega di Serie A, si posiziona al cinquantatreesimo posto tra i giocatori a cui sono riusciti più dribbling. Un deficit che si sente, soprattutto quando servirebbe dare una sterzata diversa alla partita, così come accaduto in tante occasioni e anche nell'ultima partita contro il Torino. La speranza è quella che Inzaghi riesca a trovare delle soluzioni per arrivare alla fine di questo trend.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su