Inter news, Antonello sul caso plusvalenze: ecco la posizione nerazzurra

Il CEO Corporate interista ha voluto parlare del caso che ha coinvolto la Juventus e per cui si parlava anche di altre società
29.11.2021 21:00 di Gianfranco Rotondo   vedi letture

Inter news: il CEO Corporate nerazzurro, Alessandro Antonello, ha parlato dell'indagine plusvalenze.

Come oramai tutti sapranno, nei giorni scorsi, la Guardia di Finanza, ha avviato delle indagini su alcune operazioni che sarebbero state messe in atto dalla Juventus in merito ad alcune plusvalenze in sede di calciomercato che sarebbero state funzionali a poter mantenere in piedi la sostenibilità del club soprattutto dopo l'operazione che ha portato Cristiano Ronaldo in maglia bianconera. Proprio al termine della conference call per il bilancio trimestrale dell'Inter, ha parlato il dirigente nerazzurro che ha voluto rassicurare tutti i tifosi.

Infatti, secondo quanto sostenuto da parte di Alessandro Antonello, al momento non c'è alcuna indagine da parte della Guardia di Finanza per quanto riguarda l'Inter e che si tratta di qualcosa che riguarda soltanto la Juventus e non c'è nulla che possa influenzare in qualche modo la situazione della società nerazzurra. Insomma, dopo quanto paventato nei giorni scorsi per quanto riguarda il coinvolgimento di altri club, questa possibilità non riguarda certamente i nerazzurri e la conferma di Antonello è stata netta ed importante.

Successivamente anche Beppe Marotta ha voluto confermare l'inesistenza di alcuna indagine. L'Inter procede spedita verso i propri obiettivi, non solo di campo, ma anche economici. Dopo la redazione dello scorso bilancio chiuso con il passivo di 245,6 milioni di euro, la dirigenza sta lavorando alacremente per poter diminuire il rosso e aumentare il fatturato per poter avere maggior spazio di manovra rispetto alla passata stagione in cui non è stato possibile investire tutta quanta la cifra incassata dalle cessioni di Achraf Hakimi e di Romelu Lukaku.