Inter Milan, dal controllo agli ultimi 15 minuti: Handanovic è chiaro

di Davide Currenti

L'Inter butta via il derby contro il Milan negli ultimi 15 minuti.

Una sconfitta che pesa, dopo un dominio e controllo del match fino al 75°. Poi, il crollo clamoroso della squadra di Simone Inzaghi. Samir Handanovic ha commentato la sconfitta dei nerazzurri. Queste le sue parole a Inter TV: “Questo è il calcio. Abbiamo fatto tutto noi: con la partita in mano abbiamo perso qualche pallone di troppo e siamo stati puniti. Abbiamo fatto tante cose buone, nel primo tempo potevamo anche essere avanti di due gol, poi abbiamo davvero gestito male gli ultimi 15 minuti”.

Il capitano dell'Inter continua nell'analisi del match: “Ho visto la solita Inter: una squadra forte, coraggiosa, che ha corso e tenuto in mano la partita. L'ultimo quarto d'ora è da cancellare e dobbiamo analizzare gli errori e capire perché. Abbiamo rischiato quando non dovevamo e siamo stati puniti”.

Ora per la squadra nerazzurra arrivano altri impegni importanti, partendo dall'incontro di Coppa Italia di martedì sera contro la Roma. Handanovic è chiaro: “Le partite sono tante, bisogna capire cosa non ha funzionato e dobbiamo andare avanti: pensiamo già alla prossima partita”.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su