Inter, le luci e ombre di Lautaro: dai gol alle voci sul possibile addio

di Domenico Lamanna, pubblicato il: 17/04/2022

L’Inter nell’ultima gara ha ritrovato il suo numero 10.

Simone Inzaghi contro lo Spezia, oltre ad aver trovato 3 punti importanti, ha riscoperto il suo bomber Lautaro Martinez. L’argentino è tornato al gol e soprattutto si è levato qualche sassolino dalla scarpa a fine partita dicendosi tranquillo a Milano. Una stagione ricca di alti e bassi per il numero 10 che tra valanghe di gol e digiuni troppo lunghi per uno come lui, non ha ancora trovato la costanza che gli manca per essere definito un “Top Player”.

In Serie A ha già segnato 15 gol in 29 giornate, tanti, nonostante abbia passato quasi due mesi senza far gol. Di conseguenza le critiche non sono mancate durante la stagione: ora il suo futuro a Milano non è ancora ben definito e il possibile addio non è ancora scongiurato. Sono tante le voci di mercato sul Toro. Lui si è sempre detto felice all’Inter ed ha da poco rinnovato il suo contratto con i Campioni d’Italia, ma la chiacchierata necessità della società di sacrificare un big, potrebbe allontanarlo da San Siro. Su di lui nelle ultime settimane si sono fatte sotto diverse società, su tutte Barcellona e Atletico Madrid che da sempre orbitano intorno a Lautaro. L’ultima voce dalla Spagna riportata da Sport parla di possibili contropartite da Barcellona (Depay e Pjanic), mentre per molti il sostituto dell’argentino potrebbe essere un altro albiceleste, Paulo Dybala.

Tante, troppe voci di mercato intorno al Toro, che al momento ha in mente una sola cosa: l’Inter. Lautaro farà di tutto per regalare ai tifosi il secondo scudetto consecutivo. Sul suo futuro, se ne riparlerà a fine stagione.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su