Inter-Juventus, le probabili formazioni della finale di Coppa Italia

di Gianfranco Rotondo

Inter-Juventus, le probabili formazioni della finale di Coppa Italia.

L'11 maggio è giornata importante per la squadra nerazzurra che sfiderà nuovamente la squadra di Massimiliano Allegri per la finale di Coppa Italia visto che le due squadre hanno superato rispettivamente Milan e Fiorentina in semifinale. Una sorta di remake della partita di Supercoppa Italiana giocatasi a gennaio, quando la squadra nerazzurra riuscì ad essere vincitrice per 2-1 grazie ai gol di Lautaro Martinez su rigore, McKennie – che aveva portato in vantaggio la Juventus – e grazie il gol all'ultimo secondo del secondo tempo supplementare di Alexis Sanchez.

Massimiliano Allegri ha già fatto capire che si tratta di una gara molto importante per i suoi ragazzi che, in caso di sconfitta, rischierebbero di rimanere a bocca asciutta in termini di trofei, ma anche mai vittoriosi contro i rivali di sempre. Anche per Inzaghi è una partita molto importante, dal momento che, dopo la sconfitta di Bologna, lo scudetto rischia di sfumare definitivamente, e quindi la Coppa Italia potrebbe essere l'unica occasione per portare a casa il secondo trofeo della stagione nerazzurra.

Proprio per questo, secondo quanto riportato da Goal.com, entrambi gli allenatori, sono pronti a schierare la migliore formazione possibile. Per Allegri, Perin dovrebbe sostituire Szczesny, mentre ritorneranno de Ligt e Chiellini in difesa, con Danilo e Alex Sandro sulle fasce. In mezzo ci saranno Zakaria, Arthur e Rabiot. In avanti, spazio per Cuadrado, Vlahovic e Morata, con Dybala che troverà spazio per spaccare la partita nella ripresa. Per i nerazzurri, ci sarà la formazione titolare, con il solo ballottaggio tra Dimarco, D'Ambrosio e Bastoni, con quest'ultimo non in perfette condizioni.

Di seguito, le probabili formazioni:

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Dimarco; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro.

Juventus (4-3-3): Perin; Danilo, de Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Zakaria, Arthur, Rabiot; Cuadrado, Vlahovic, Morata.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su