Inter, Inzaghi non più saldo: viva la pista che porta al ritorno di Conte

di Gianfranco Rotondo, pubblicato il: 01/04/2022

Inter, Antonio Conte potrebbe tornare a Milano l'anno prossimo.

L'ex tecnico nerazzurro, che nella scorsa stagione è riuscito a vincere il diciannovesimo scudetto della storia interista, in estate ha detto addio per incompatibilità progettuali con la proprietà e le strade si sono separate. Oggi, Conte, è il tecnico del Tottenham, ma le sue ambizioni non collidono con quelle del club inglese, tanto che si parla oramai da qualche settimana di un possibile addio alla città di Londra per andare alla ricerca di una squadra che possa vincere trofei importanti.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, la volontà del tecnico leccese sarebbe quella di ritornare in Serie A l'anno prossimo e, al momento, sono da scartare le ipotesi che portano alla Juventus ed alla Roma, società che in passato lo hanno cercato, ma che al momento sono impegnate con ingaggi elevati di Massimiliano Allegri e Josè Mourinho. Resta in piedi l'ipotesi Inter, visto che dopo i cattivi risultati degli ultimi due mesi, Simone Inzaghi è stato messo in discussione ed il suo futuro non sembra essere più così saldo come lo era fino a qualche mese fa.

Ma questa opzione resta complicata, perchè Conte non potrà usufruire del decreto crescita e il suo stipendio da 12 milioni a stagione è un muro molto alto da scavalcare. In realtà, potrebbe aprirsi la strada che porta ad un top club come il Paris Saint-Germain che vuole dare una svolta agli investimenti fatti nel corso della passata estate, con un'impronta come quella che Conte riesce sempre a dare alle sue squadre ed una mentalità da conquistare soprattutto in campo europeo.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su