Inter impressionante in casa: la legge del ‘Giuseppe Meazza’

di Davide Currenti

L'Inter e la legge del 'Giuseppe Meazza': dal 31 ottobre 2021 è così.

Ultimi mesi da assoluta protagonista. Questa è l'Inter targata Simone Inzaghi. Una rimonta eccezionale in campionato, culminata con il primo posto in classifica e una partita in meno, quella contro il Bologna. Una qualificazione agli ottavi di finale di Champions League, arrivata dopo le deludenti eliminazioni nelle fase a gironi precedenti. E la Supercoppa Italiana vinta all'ultimo secondo contro la Juventus.

Il tempio di 'San Siro', la Scala del calcio, dove l'Inter detta legge da quasi tre mesi. I nerazzurri hanno vinto le ultime otto partite giocate in casa. Percorso netto, che ha avuto il suo inizio il 31 ottobre 2021 con il successo interno contro l'Udinese. Successivamente, sono arrivate altre 5 vittorie in serie A. In ordine cronologico Napoli, Spezia, Cagliari, Torino e Lazio non hanno ottenuto punti in casa dell'Inter.

A questi 6 successi interni consecutivi in campionato, si aggiunge la vittoria contro lo Shakhtar Donetsk che ha qualificato dopo un decennio l'Inter agli ottavi di finale di Champions League e, pochi giorni fa, il successo in Supercoppa Italiana contro la Juventus, il sesto dei nerazzurri. Arrivato nei supplementari con il gol di Alexis Sanchez all'ultimo assalto: l'ottavo successo consecutivo a 'San Siro'. La legge del 'Giuseppe Meazza'. 


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su