Inter, il punto sui giocatori in scadenza: almeno tre sono destinati all’addio

di Vincenzo Mirto, pubblicato il: 23/03/2022

Inter, sono in tutto otto i giocatori nerazzurri in scadenza di contratto a fine stagione.

Di questi almeno tre sembrerebbero destinati all’addio: Matias Vecino, Arturo Vidal e Aleksandar Kolarov. L’uruguaiano non rientra nei piani nerazzurri e percepisce attualmente 2,5 milioni di euro. Il cileno invece non sarebbe per nulla soddisfatto del suo impiego e la società non sembrerebbe intenzionata a far scattare l’opzione per il rinnovo per un’altra stagione in modo da risparmiare sul suo pesante ingaggio da ben 6,5 milioni di euro a stagione. Il suo futuro potrebbe essere in Brasile con la maglia del Flamengo. L’esterno serbo dovrebbe appendere gli scarpini al chiodo il prossimo giugno dopo I diversi guai fisici che hanno condizionato la sua esperienza all’Inter.

Verso il rinnovo Samir Handanovic e Ivan Perisic. Il portiere, che guadagna attualmente 3,2 milioni di euro, dovrebbe diminuirsi sensibilmente l’ingaggio e alternarsi a partire dalla prossima stagione con Andre Onana. Mentre per quanto riguarda il croato le parti sarebbero in trattative da tempo e ci sarebbe ancora distanza tra domanda e offerta. L’Inter avrebbe messo sul piatto un contratto annuale con opzione per un’altra stagione a 4 milioni di euro annui (uno in meno rispetto a quanto percepisce attualmente).

Resta invece incerto il futuro di Andrea Ranocchia, Danilo D’Ambrosio ed Alex Cordaz. I primi due sono senza ombra di dubbio fondamentali nello spogliatoio e si fanno sempre trovare pronti quando chiamati in causa. Il loro eventuale rinnovo verrà discusso a fine campionato. Cordaz, invece, potrebbe restare all’Inter anche l’anno prossimo e fare da terzo portiere, molto dipenderà anche dal futuro di Radu.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su