Inter fabbrica del gol, è prima in Europa in un dato fondamentale

di Diego De Cicco

Inter vera e propria fabbrica del gol.

Con le reti di Ranocchia (qui le sue dichiarazioni post partita) e Sensi realizzate negli ottavi di finale di Coppa Italia contro l’Empoli salgono a 20 i marcatori stagionali in casa nerazzurra. In Europa nessun club vanta un numero così alto di giocatori andati a segno.

In totale gli uomini di Inzaghi hanno realizzato già 65 gol in tutte le competizioni della stagione in corso: 51 in Serie A, 8 in Champions League, 3 in Coppa Italia e 2 in Supercoppa. Considerando esclusivamente i campionati nazionali, sono 16 i nerazzurri andati a referto. In Italia solo l’Atalanta vanta lo stesso numero di goleador. Seguono il Milan, con 15 giocatori andati a rete, e la Fiorentina che fa registrare 14 marcatori diversi.

Anche per quanto riguarda la media di gol realizzati a partita, i ragazzi di Mister Inzaghi sono tra i top Club in Europa. Prendendo in considerazione anche in questo caso i campionati nazionali, l’Inter viaggia ad una media di 2.4 gol a partita al pari di Manchester City (54 gol in 22 partite). Le uniche due squadre a far meglio a livello continentale sono il Bayern Monaco, che ha una media di 3,2 gol a partita (61 gol in 19 partite) e il Liverpool 2.6 gol di media (55 gol in 21 partite).

Altra statistica che dimostra come sia il gioco prodotto dalla squadra il principale detonatore che scatena le forza di fuoco in attacco è il dato che riguarda il come la squadra va in gol. Bel 29 gol su 51 sono stati il frutto di azioni manovrate, seguiti dai calci piazzati che hanno visto i nerazzurri andare in gol 11 volte. Le altre reti sono frutto di  6 rigori trasformati e 5 gol realizzati in contropiede.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su