Inter, che passione. I tifosi nerazzurri battono qualsiasi record

di Diego De Cicco, pubblicato il: 14/04/2022

Inter, il popolo nerazzurro torna a rispondere presente.

Bloccati da due anni in cui non hanno potuto sostenere i propri beniamini allo stadio, i tifosi nerazzurri tornano a gremire il Meazza. Il sito gazzetta.it fa un focus sulle prossime gare interne dell’Inter per le quali ci saranno in pratica sempre e solo stadi pieni.

Già contro il Verona sabato scorso si erano superati i 60000 presenti a San Siro e saranno addiirittura oltre 75mila per il derby valevole per il ritorno della semifinale di Coppa Italia contro il Milan di martedì prossimo. Per la stracittadina sono rimasti appena 1500 biglietti tra la tribuna centrale, posti dal valore che varia tra i 200 ei 250 euro, e il terzo anello blu. L’incasso ha superato i 4 milioni di euro, diventando così record non solo per una semifinale di Coppa Italia, ma anche di qualsiasi finale disputata nella storia della competizione.

La riapertura della capienza al 100% era diventata ormai fortemente agognata, specialmente per una tifoseria che ha sempre fatto segnare numeri incredibili di presenze allo stadio e che in pratica non ha mai potuto far sentire al Meazza il suo supporto nell’anno in cui i nerazzurri hanno riconquistato il tricolore.

Tricolore che ora vorranno aiutare a difendere. La curiosità è che l’ultimo sold out del Meazza nerazzurro, lo si ebbe proprio nell’ultimo derby giocato prima del lockdown. In quell’occasione l’Inter targata Conte andò a riposo sotto per due reti a zero, per poi ribaltare il match nel secondo tempo e trionfare per 4 a 2 sui cugini.

Stadio pieno “in ogni ordine di posto” ci sarà anche per la partita interna contro la Roma di Mou. Seppur non si sa ancora la data, in quanto i giallorossi potrebbero essere impegnati per la semifinale di Conderence League, già sono stati venduti sessantamila biglietti, in pratica i primi due anelli non hanno più un solo posto disponibile, “costringendo” gli organizzatori ad aprire anche il terzo anello.  Stamattina si è aperta, di nuovo col botto, la prelazione dei biglietti per la gara interna contro l’Empoli dell’8 maggio, anche in questo caso è impossibile pensare che non ci saranno almeno altri 60 mila spettatori a trascinare i nerazzurri.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su