Inter, buone notizie da Suning: si sblocca il pagamento degli stipendi

Arrivano buone notizie da Suning sul fronte stipendi. L’attuale proprietà nerazzurra pagherà entro il 15 marzo gli stipendi di gennaio
02.03.2021 14:00 di Vincenzo Mirto   Vedi letture
Fonte: Calcio & Finanza

Il futuro societario dell’Inter resta sempre più incerto. Suning è in piena crisi economica e dopo aver lasciato ufficialmente lo Jiangsu potrebbe presto lasciare anche i nerazzurri. Il gruppo cinese, detentore della maggioranza di quote del club nerazzurro, sarebbe da tempo in trattative per la cessione ed entro le prossime settimane potrebbero già arrivare sviluppi importanti.

Nonostante le evidenti difficoltà finanziarie, gli Zhang hanno garantito comunque una continuità aziendale fino al termine della stagione. Secondo quanto riportato da Calcio & Finanza, la società nerazzurra è pronta a pagare a tutti i propri tesserati gli stipendi di gennaio entro la metà del mese di marzo. 

Fino a questo momento, l’Inter ha pagato ai calciatori quattro mensilità, ovvero: luglio, agosto, settembre e ottobre. Le prime due mensilità erano state saldate lo scorso 28 gennaio, mentre le altre due già in precedenza. Suning deva ancora pagare le mensilità dei mesi di novembre e dicembre, molto probabile che l’accredito avverrà alla fine del campionato.