Inter a caccia della vittoria scacciapensieri. Inzaghi è pronto a ripartire

di Diego De Cicco, pubblicato il: 28/03/2022

Inter, al via la settimana che porterà al derby di Italia in casa della Juventus.

La squadra nerazzurra tornerà in campo dopo la pausa per le nazionali a Torino per una partita che significa tantissimo in primis per la classifica. Il 2022 della squadra di Inzaghi per ora, Supercoppa Italiana a parte, sembra un vero incubo. I nerazzurri da primi col vento in poppa in poche settimane si sono ritrovati terzi in classifica a 6 punti dal Milan capolista e con lo spettro del quarto posto qualora non dovesse fare punti nel big match del weekend.

Secondo quanto analizzato su gazzetta.it la sosta per le partite delle nazionali, questa volta è arrivata al momento giusto per l’Inter non solo per riprendere fiato ma anche per ritrovare una tranquillità che sembra esser venuta meno. E' dai 5 minuti di blackout durante l’ultimo derby che per i nerazzurri è iniziato un periodo nerissimo nel quale hanno vinto appena una volta in campionato contro la Salernitana e portando a casa la miseria di 7 punti in 7 partite.

Il pessimismo, che nei momenti difficili storicamente alberga in casa nerazzurra, può essere stracciato via da una vittoria nel fortino bianconero, impresa non riuscita neppure a Conte nei suoi due anni nerazzurri. Una vittoria sarebbe vera manna dal cielo e potrebbe svuotare la testa dei ragazzi di Inzaghi per il finale di stagione nel quale c’è ancora tutto da scrivere sia per lo scudetto che per la coppa Italia. Inzaghi dal conto suo in carriera è uno dei pochi che è riuscito a vincere in casa della Juve, fatto che accadde con la sua Lazio nel 2017, sempre contro Max Allegri.

Domenica il tecnico nerazzurro dovrebbe ritrovare due pedine importanti come De Vrij e Brozovic. Sarà disponibile anche Lautaro Martinez che è guarito in tempo record dal covid.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su