Dybala-Juventus, fumata nera: sarà  addio a fine stagione

di Daniel Cavaliere, pubblicato il: 21/03/2022

Dybala-Juventus, fumata nera.

Dopo 7 lunghi anni, il matrimonio tra Paulo Dybala è il club bianconero sembra volgere al termine. Il vertice, più volte rinviato, è avvenuto nel corso di questa mattina. Secondo il Corriere dello Sport, dopo più di 2 ore di incontro, la tanto attesa fumata bianca non è arrivata.

L’incontro tra l’agente di Paulo Dybala, Jorge Antun, e la dirigenza bianconera è avvenuto alla Continassa. L’incontro è iniziato poco dopo le 10. Dopo più di 2 ore di incontro, il primo ad uscire dalla Continassa è stato l’agente di Dybala. Inizialmente né lui, nè i dirigenti bianconeri hanno voluto lasciare dichiarazioni, ma pochi minuti dopo, secondo il Corriere dello Sport, è iniziata a circolare la notizia del mancato accordo tra Dybala e la Juventus.

Paulo Dybala, soprannominato “La Joya”, lascerà il club bianconero dopo 7 stagioni. Il suo contratto scadrà il 30 giugno e in questi mesi Dybala potrà trovare l’accordo con altre squadre.

Questa notizia arriva dopo il ritorno in campo e al gol di Dybala: nel match contro la Salernitana, “la Joya” è ritornato in campo dopo 1 mese di assenza (ultima partita giocata il 18 febbraio dove ha subito un infortunio che lo ha tenuto fuori dai giochi fino al match contro la Salernitana) ed ha subito trovato la via del gol. In questa partita è andato a segno insieme al nuovo acquisto della Juventus, Dusan Vlahovic.

Duo d’attacco che I tifosi bianconeri speravano di avere per altri anni, ma che potranno godersi solamente per altri 2 mesi.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su