Coppa Italia, risolto il mistero della pedata ad Allegri. Ecco come è andata

di Diego De Cicco

Coppa Italia, un video pubblicato sui social media fa chiarezza su quanto successo.

Durante la finale dell'Olimpico di Roma vinta dai nerazzurri per 4 a 2 dopo i tempi supplementari, particolare risonanza mediatica ha avuto l’espulsione del tecnico della Juventus Massimiliano Allegri. L’allenatore bianconero era stato espulso dall’arbitro Valeri all’82', dopo che si era scatenato un piccolo parapiglia davanti alla panchina della Juventus in seguito al rigore segnato da Calhanoglu (qui un focus sulla freddezza del turco). Il tecnico livornese era apparso molto agitato per quanto successo e nel suo intervento post partita a Canale5 aveva dichiarato di aver ricevuto una “pedata” da qualcuno dell’Inter alla quale aveva reagito, ritenendo giusta la decisione presa dall'arbitro di espellerlo. 

In questi giorni si è cercato di capire cosa fosse successo e chi fosse stato l’autore del gesto. Un video pubblicato sui social media fa chiarezza su tutto l’accaduto. Diversi componenti della panchina nerazzurra, dopo il pareggio di Calhanoglu, sono corsi ad esultare come è prassi in questi casi entrando in campo. Rientrando verso la panchina nerazzurra Mario Cecchi, un collaboratore di Simone Inzaghi, camminando passa alle spalle d'Allegri inciampando involontariamente sul tecnico bianconero. Il collaboratore nerazzurro, accortosi immediatamente di quanto successo, si è subito rivolto ad Allegri per scusarsi, ma il tecnico juventino, probabilmente preso dall’adrenalina del momento, non ha accettato le scuse protestando dell'accaduto contro tutta la panchina di Inzaghi e subendo per questo la decisione disciplinare dell'arbitro.

Vedendo le immagini appare chiaro che si sia trattato tutto di un malinteso e sicuramente anche Allegri a mente fredda rivaluterà serenamente tutto l’accaduto.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su