Conte e il tabù Champions con quella media punti da esorcizzare

Dall'edizione dell'ora di pranzo del tg di Sportmediaset si apprende la media punti "preoccupante" di Antonio Conte in Champions League.
17.09.2019 13:57 di Simone Salines Twitter:    Vedi letture
Fonte: Sportmediaset

Micidiale in campionato e incerto in Champions League. Antonio Conte, che sia alla Juventus che al Chelsea ha conquistato il titolo nazionale già alla prima stagione, adesso si trova "costretto" a smentire i propri numeri europei.

Nell'ambita competizione infatti, in 23 partite disputate il tecnico di Lecce ha collezionato 9 vittorie, 8 pareggi e 6 sconfitte, per una media di 1.52 punti a partita. 

Nettamente differenti i dati che incoronano Conte sia in Serie A che in Premier League. In Italia in 115 partite ha conquistato 78 vittorie, 26 pareggi e 11 sconfitte per un media di 2.26 punti a partita. In Inghilterra invece, su 76 partite l'attuale tecnico nerazzurro ha trionfato 51 volte, pareggiato 10 e perso 15 per una media punti a partita pari a 2.14.