Benevento-Inter, Conte:" Ora più opzioni. Vidal sta bene"

Vittoria per 5-2 per Antonio Conte che si presenta ai microfoni di Sky per parlare della partita, della rosa e anche del mercato che volge al termine
30.09.2020 00:00 di Gianfranco Rotondo   Vedi letture
Fonte: Sky Sport

Dopo la vittoria per 5-2 in casa del Benevento, l'allenatore dell'Inter, Antonio Conte, si presenta a Sky per rispondere alle domande dello studio. Di seguito le parole del tecnico leccese.

"La soddisfazione migliore è che al di là degli interpreti, l'idea di gioco non cambia. Quest'anno abbiamo di sicuro più opzioni, proviamo ad attaccare e a giocare a calcio. A volte prendiamo gol e dobbiamo migliorare in questo, ma mi diverto. Ci troviamo alle spalle con un lavoro di un anno. Possiamo dare delle interpretazioni di gioco che abbiamo memorizzato e questo ci permette di aumentare la pericolosità offensiva".

Piccolo infortunio per Arturo Vidal nel corso della gara, ma Conte sembra essere sereno in proposito:" Arturo ha preso una botta alla coscia e ho preferito non rischiare. Non dovrebbe essere nulla di particolare. Lui è un guerriero e i guerrieri sono pronti per la guerra".

Il tecnico nerazzurra parla anche dei suoi colleghi che danno l'Inter come favorita per lo scudetto:" Noi dobbiamo essere contenti delle parole degli altri allenatori, vuol dire che abbiamo il loro rispetto. Se ci collocano in alto vuol dire che abbiamo fatto un buon lavoro. L'anno scorso per me siamo stati la vera sorpresa visto che l'Inter per troppi anni è stata un'outsider".

Infine l'allenatore ha preferito glissare sul mercato:" Marcos Alonso? Di mercato non parlo. Non parlo di completezza, nè di altro, spetta al club. A me interessa il lavoro e valorizzare i ragazzi".