Inter Primavera, quali giovani faranno parte della prima squadra?

di Gianfranco Rotondo

Inter Primavera, quali sono i giovani che potrebbero entrare a far parte della prima squadra? Simone Inzaghi, nella sua conferenza stampa di presentazione alla nuova stagione, ha fatto il punto sulla struttura della rosa nerazzurra. Oltre a venti giocatori di movimento e a tre portieri, il tecnico nerazzurro ha ammesso di voler valorizzare tre giovani della Primavera di Christian Chivu, laureatasi campione d’Italia la passata stagione.

In questo pre-campionato, lo stesso Simone Inzaghi, ha dato qualche scampolo di gara a qualche ragazzo, proprio per tastarne le qualità. Ovviamente, da queste indicazioni, e soprattutto dalle evoluzioni che subirà il mercato anche per questi giovani, dipenderà la permanenza in rosa. Vediamo, allora, quali potranno essere i ragazzi più interessanti che potranno far parte dei grandi e, si spera, avere anche un buon minutaggio.

Inter Primavera, Simone Inzaghi vuole valorizzare qualche ragazzo: chi farà parte della rosa dei grandi la prossima stagione?

Dunque, come detto, saranno tre i ragazzi che faranno parte della rosa dell’Inter della prossima stagione. Di sicuro, tra tutti, Cesare Casadei sembra essere il maggior indiziato. Il centrocampista, la passata stagione, è stato probabilmente il miglior elemento della rosa di Chivu. Le sue prestazioni e la sua presenza in zona gol – è stato il capocannoniere della squadra – hanno fatto sì che gli occhi della dirigenza e dello staff tecnico andassero su di lui. Casadei, però, è al centro delle voci di mercato. Il Torino, infatti, pensa a lui e vorrebbe portarlo in granata. Marotta e Ausilio vorrebbero mantenere il controllo del ragazzo inserendo la recompra.

Altro nome interessante è quello di Zanotti. Il terzino classe 2003 ha dimostrato di poter essere un elemento di sicura affidabilità. Inzaghi gli ha già fatto fare l’esordio in Serie A, l’anno scorso, a San Siro, contro il Cagliari, e in questo pre-campionato è sempre entrato benissimo in campo. Che possa essere anche lui preso in considerazione? Chissà che nella rosa non possa entrare anche Fabbian, centrocampista poliedrico che si è ben destreggiato nella passata stagione. Come per Casadei, anche su di lui c’è l’ombra del mercato, con la Reggina che sembra essere molto interessata alle sue prestazioni.

Un ragazzo che, a sorpresa, sta dimostrando buone qualità è il difensore mancino Fontanarosa. Schierato, soprattutto all’inizio, da braccetto al posto di Bastoni, ha fatto vedere delle cose interessanti oltre ad un gran piede. L’impressione è che il ballottaggio come terzo elemento sia tra lui e Zanotti. Se non dovesse rientrare nella rosa di Inzaghi, non è escluso un ultimo anno, da fuori quota, nella squadra Primavera. Infine, il nome che più di tutti infiamma il tifoso nerazzurro, ovvero Valentin Carboni. Il giovane argentino dovrebbe rientrare quasi sicuramente come quinto attaccante, ma bisogna maneggiare con cura. Si tratta di un ragazzino del 2005, con enormi qualità e, pertanto, bisogna valutare bene un suo inserimento. Lasciarlo in panchina potrebbe risultare controproducente.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su