Inter Primavera, domani si gioca contro il Chievo: dove vederla in Tv e streaming

Inter Primavera, la squadra di Madonna torna in campo per affontare il Chievo, ecco dove seguire il match in diretta

Inter Primavera, dopo la bellissima vittoria ottenuta contro il Psv nell’ultimo turno della fase a gironi della Uefa Youth League, i nerazzurri tornano protagonisti in campionato.

Domani alle ore 13:00, la squadra di Madonna affronterà il Chievo allo stadio ‘Breda’ di Sesto San Giovanni (MI) nel match valido per la 12esima giornata del campionato Primavera. L’Inter è reduce dalla vittoria ottenuta in trasferta contro il Genoa. I nerazzurri sono settimi in classifica, a ridosso della zona playoff, mentre i veneti sono in piena zona playout.

L’incontro di domani sarà visibile in diretta sul sito ufficiale della società nerazzurra (solo per gli utenti registrati), su Inter TV e su Sportitalia, canale 60 del digitale terrestre e 225 di Sky.

Questo il comunicato del club nerazzurro: “Sabato di campionato per l’Under 19 di Armando Madonna, che sabato 15 dicembre ospiterà al “Breda” il Chievo Verona per la 12^ giornata del campionato Primavera 1 TIM. Il match, in programma alle ore 13, verrà trasmesso in diretta su Inter TV e in streaming – solo per utenti registrati – sul sito ufficiale inter.it”.

Il bilancio casalingo dei ragazzi di Madonna è di 3 vittorie, 2 pareggi e una sola sconfitta subita contro il Napoli nell’ultimo match giocato in casa. I nerazzurri hanno segnato 15 reti, secondo miglior attacco casalingo del torneo, e subito 8 reti. Il bilancio del Chievo fuori casa è negativo, con una vittoria, 0 pareggi e ben 4 sconfitte. Le reti segnate sono 3, mentre quelle subite 8.

Il pronostico è a favore dell’Inter. La squadra di Madonna arriva da due vittorie consecutive tra campionato e Youth League e domani dovrà dare continuità a questo brillante periodo di forma e risultati.

Inter news, Spalletti difende il giocatore: “E’ forte, può toglierci da questa situazione”

Wanda si espone sul rinnovo di Icardi: “Ancora qua a leggere…”