Supercoppa italiana, offerta shock dall’Arabia: Final four e offerta triplicata

di Daniel Cavaliere, pubblicato il: 15/09/2022

Supercoppa italiana, l’Arabia Saudita fa sul serio. Secondo MF – Milano Finanza, l’Arabia vorrebbe riconfermare l’accordo sulla Supercoppa italiana e avrebbe deciso di presentare un’offerta monstre alla Lega Serie A.

Sul piatto ci sarebbe il rinnovo per altri 6 anni, fino al 2028/2029, per una cifra di 138 milioni di euro ovvero 23 milioni netti a stagione. Cifra che verrebbe triplicata rispetto al contratto attuale che prevede un accordo da 8 milioni di euro. In più l’Arabia si farebbe carico di tutte le spese (viaggio e alloggio).

Supercoppa italiana, cosa prevede il nuovo format suggerito dall’Arabia

Oltre ai maggiori introiti, ci sarebbe un nuovo format per la Supercoppa. A contendersi il torneo saranno quattro squadre: le prime due classificate della Serie A e le due finaliste della Coppa Italia. Le partite saranno tre: due semifinali e una finale con la squadra campione che andrà ad affrontare la vincitrice della Super Cup saudita.

Secondo MF – Milano Finanza, nei prossimi giorni una delegazione della Lega Serie A, capitanata dall’AD Luigi De Siervo, andrà a Riad con l’obiettivo di negoziare e migliorare l’offerta. Ricordiamo che l’offerta sarebbe di 138 milioni di euro per 6 anni (23 milioni di euro a stagione), soldi che farebbero respirare le casse della Lega dopo la crisi pandemica.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su