Mkhitaryan-Inter, la scelta di Inzaghi: dove giocherà l’armeno

di Gianfranco Rotondo

Mkhitaryan-Inter, l’armeno è più di un semplice rincalzo. La dirigenza nerazzurra, a sorpresa, ha prelevato a parametro zero, dopo il mancato rinnovo di contratto con la Roma, il centrocampista ex Arsenal. Un giocatore di sicura affidabilità e che Simone Inzaghi ha voluto fortemente, soprattutto perchè il tecnico nerazzurro aveva l’esigenza di rinforzare le seconde linee della propria squadra.

Nella mente di Inzaghi, c’è ancora la partita di Coppa Italia contro l’Empoli, esempio lampante di come i rincalzi, nella scorsa stagione, non si sono dimostrati all’altezza dei titolari, specie a centrocampo. In attesa dell’ufficialità, che dovrebbe avvenire a breve, ecco allora che il tecnico nerazzurro si gode questo nuovo arrivo.

Mkhitaryan-Inter, ufficialità imminente: come Simone Inzaghi ha intenzione di utilizzare il centrocampista ex Roma

Mkhitaryan, dunque, sarà un giocatore dell’Inter e, come detto, è stato fortemente voluto da Simone Inzaghi. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, la richiesta dell’allenatore interista è ricaduta su Mkhitaryan per un motivo: la sua versatilità. Mkhitaryan, infatti, è il tipo di giocatore che può giocare in ogni posizione del centrocampo.

Ovviamente, la prima impostazione, sarà quella del vice-Calhanoglu. Ma a seconda delle partite e della lettura tattica, potrebbe anche giocare nella posizione di Brozovic – anche se il posto di vice del croato è occupato, adesso, da Asllani – o in quella di Barella – in cui ci sarebbe anche Gagliardini, destinato a rimanere a Milano.

Insomma, un elemento prezioso per la rosa di Inzaghi che, di sicuro, troverà il proprio spazio in stagione. Tanti, infatti, sono gli impegni dei giocatori nerazzurri in stagione, tra campionato, Champions League, Coppa Italia e Supercoppa Italiana. Senza dimenticare il mondiale atipico in inverno.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su