Inter, Zanetti parla dopo il sorteggio: le parole sul Cholo Simeone. E sull’acquisto di una punta…

di Gianfranco Rotondo, pubblicato il: 18/12/2023

Inter, Zanetti parla dopo il sorteggio. L’urna di Nyon, come si sapeva visto il secondo posto nel girone, ha regalato un avversario complicatissimo per la squadra nerazzurra come l’Atletico Madrid del grande ex, Simeone. Una partita che i nerazzurri dovranno fare tantissima attenzione alla grande qualità di Colchoneros. Intanto, ai microfoni di SportMediaset, ha parlato il vice-presidente nerazzurro, Javier Zanetti. Ecco le parole di Zanetti.

Sull’avversaria: “Conosciamo bene il Cholo, è un mio amico, so benissimo come prepara bene queste partite. So bene come prepara questo tipo di partite. Saranno due partite difficilissime, anche perchè l’Atletico non molla fino all’ultimo come noi. Saranno due belle partite”.

Sul momento della squadra: “Siamo un bel gruppo che ha consapevolezza e si sente forte. Lo dimostrano i ragazzi ogni domenica così come ieri, dove la Lazio ha fatto una buona partita, ma abbiamo vinto. Sono segnali che fanno bene ai ragazzi”.

Sull’essere arrivati secondi nel girone: “Era possibile vincere sia con la Real che con la Lazio. Ma la Real Sociedad è arrivata meritatamente prima e agli ottavi di Champions. Sapevamo che il sorteggio sarebbe stato complicato. La prepareremo al meglio come sempre e Inzaghi sta facendo un lavoro straordinario perchè tira il meglio da tutti i giocatori”.

Sul poter prendere una punta a gennaio: “Sanchez era indisponibile ieri e Arnautovic sta tornando dopo un grave infortunio. Al momento l’unico caso è quello di Cuadrado che ha deciso di operarsi e ci poteva dare tanto. In quel reparto ci manca un giocatore e stiamo cercando le occasioni”.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su