Inter, Szczesny sfida i nerazzurri: le parole sul big match. E su Lautaro-Vlahovic…

di Gianfranco Rotondo, pubblicato il: 02/02/2024

Inter, Szczesny sfida i nerazzurri. E’ tempo di derby d’Italia per gli uomini di Inzaghi che, domenica sera, se la vedranno contro la Juventus in una partita che potrebbe dire molto in ottica scudetto. Una sfida complicatissima per i nerazzurri, sia per il valore dell’avversario, che per i numeri recenti. Infatti, gli uomini di Inzaghi non riescono a battere quelli di Allegri da circa un anno e mezzo. Un’eternità. Per questo servirà più della partita perfetta.

Intanto, a pochi giorni dalla partita, il portiere della Juventus, Szczesny, ha parlato della gara a TNT Sport ed ha detto la sua anche su Lautaro e Vlahovic.

Ecco le parole di Szczesny: “Sicuramente è una partita molto, molto importante per la classifica, ma mancano ancora 15 partite, quindi non sarà la partita a decidere il titolo. Detto questo è una partita che darà un segnale forte al campionato se una delle due squadre riuscirà a portarla a casa. L’Inter è forte, è fortissima, ma non mi sembra che abbia qualcosa in più di noi. Sono una squadra molto matura perché pur segnando tanti gol riescono comunque a non concederne troppo. Hanno fatto molto, molto bene tutto l’anno, ma noi andiamo lì con la speranza di portare a casa un risultato molto importante. Vlahovic e Lautaro? Sicuramente sono due attaccanti molto forti, aggiungerei anche Victor Osimhen, che forse quest’anno non ha i numeri dell’anno scorso. Dusan sta molto bene fisicamente, si vede che dall’inizio della stagione si è sentito molto meglio rispetto allo scorso anno, e i numeri parlano chiaro. Sta facendo più gol, ma anche a livello di gioco lotta di più sui palloni alti, i risultati si vedono”.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su