Inter, Sommer parla del rigore assegnato e parato. E sulla sfida contro la Juventus…

di Gianfranco Rotondo, pubblicato il: 28/01/2024

Inter, Sommer parla dopo il match. Una partita da protagonista, fatta di qualche errore, ma anche della parata decisiva. Yann Sommer è l’uomo copertina di questa importantissima vittoria contro la Fiorentina. Tre punti che hanno consentito alla squadra nerazzurra di tornare in vetta con una partita in meno.

Intanto, dopo la partita, lo stesso portiere nerazzurro ha parlato ai microfoni di DAZN.

Ecco le parole di Sommer: “Il caso del rigore è stato difficile, sono sicuro di aver toccato io la palla per primo ma l’arbitro ha deciso così. Sono felice, studiamo molto gli avversari prima delle partite e sono felice di averlo parato. Il primo posto? Al momento siamo felicissimi di aver vinto questa partita su un campo difficile e contro un avversario forte: hanno avuto diverse occasioni per segnare, noi l’abbiamo fatto con 1-2. Siamo molto felici e ora prepareremo molto bene la Juve e vedremo. Clean sheet? Non pensiamo lontano, è un grande lavoro della squadra: è per questo che ne abbiamo fatti tanti. Dobbiamo continuare così, sarà dura nelle prossime settimane: dobbiamo recuperare bene, è una settimana molto importante”.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su