Inter-Juventus 1-0: i nerazzurri allungano sui bianconeri. Rivivi il march con noi

di Gianfranco Rotondo, pubblicato il: 04/02/2024

95′ – Finisce qui

90′ – Cinque minuti di recupero

89′ – Esce McKennie ed entra Alcaraz

88′ – Entrano Klaassen e de Vrij ed escono Bastoni e Barella

86′ – Occasione Inter! Dumfries mette in mezzo per Arnautovic che tutto solo davanti a Szczesny si fa ipnotizzare dal polacco

78′ – Ammonito Thuram per proteste. Intanto lo stesso francese esce per Arnautovic

72′ – Entrano Carlos Augusto e Dumfries per Darmian e Dimarco

68′ – Occasione Inter! Dimarco mette in mezzo per il liberissimo Barella che calcia di prima al volo, ma Szczesny si supera e salva tutto

66′ – Occasione Juventus! I bianconeri ora spingono. La difesa nerazzurra libera corto, palla che arriva fuori a Gatti che con il piattone sfiora il palo

65′ – Entrano Weah e Chiesa per Kostic e Yldiz

62′ – Occasione Juventus! Angolo bianconero, palla che arriva in area a Vlahovic che in rovesciata manda alto

60′ – Occasione Inter! Calhanoglu pesca Thuram in area. Il francese la rimette in mezzo per Dimarco che però è troppo in ritardo

55′ – Occasione Inter! Barella pesca Dimarco in area, ma il suo diagonale esce fuori

50′ – Ammonito Mkhitaryan per fallo su Rabiot

45′ – Comincia la ripresa

Un primo tempo giocato ad alta intensità, ma con poche occasioni. Alla fine in vantaggio ci va la squadra nerazzurra grazie all’autogol di Gatti, beffato dalla giocata di Thuram. Ma è la squadra di Inzaghi ad aver avuto le opportunità migliori prima con Dimarco, che ha calciato sull’esterno rete, e poi con Thuram, anticipato da un intervento clamoroso di Bremer. Servirà una maggiore velocità di manovra e più cattiveria sotto porta per provare a chiudere la partita. Sempre con un occhio alle ripartenze juventine

46′ – Finisce il primo tempo

45′ – Un minuto di recupero

35′ – Thuuuraaaaam! Cross di Barella per Lautaro che in rovesciata la mette in mezzo. Arriva Thuram in tuffo di testa e batte Szczesny

24′ – Occasione Inter! Gran lancio di Calhanoglu per Dimarco. L’esterno mette in mezzo per Thuram, ma Bremer fa un grande intervento e salva tutto

17′ – Occasione Inter! Pavard crossa in mezzo, arriva Dimarco tutto solo a colpire al volo, ma non prende bene il pallone e la palla va sull’esterno rete

4′ – Mkhitaryan calcia dalla distanza, palla deviata che finisce fuori

1′ – Inizia la partita

Inter-Juventus, mancano pochi istanti all’inizio del match. Una partita importantissima. Una partita che potrebbe dire molto sulla lotta scudetto. Una partita da vincere. E’ la sera del derby d’Italia, in cui si affrontano le due prime della classe. I nerazzurri, in campionato, non battono i bianconeri da circa un anno e mezzo e, a San Siro, addirittura dai tempi di Antonio Conte.

Servirà la massima attenzione contro una squadra che con Allegri, ha sempre imbrigliato Inzaghi. Servirà molta pazienza, ma soprattutto molta attenzione viste le ripartenze fulminee dei bianconeri che hanno spesso fatto male. Intanto, di seguito, ecco le decisioni definitive dei due allenatori.

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, Acerbi, Bastoni; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro, Thuram.

All. Simone Inzaghi.

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cambiaso, McKennie, Locattelli, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Yldiz.

All. Massimiliano Allegri.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su