Inter, Inzaghi parla della partita contro il Genoa. E sul momento di Arnautovic…

di Gianfranco Rotondo, pubblicato il: 28/12/2023

Inter, Inzaghi parla prima del Genoa. Una partita importantissima quella che domani sera andrà in scena a Marassi e dove la squadra nerazzurra affronterà i padroni di casa del Genoa. Una sfida che, con un turno di anticipo, potrebbe decretare i nerazzurri come campioni d’inverno. Intanto, il giorno prima della partita, non sono previste conferenza di presentazione di Inzaghi che ha parlato solamente ai canali ufficiali del club nerazzurro. Ecco le parole di Inzaghi.

Sulla partita: “Sarà una partita combattuta: il Genoa è in un ottimo momento, ha giocatori di qualità e un allenatore molto preparato che sta facendo bene. Dovremo fare una partita accorta e di grandissima intensità”.

Su come affrontare il Genoa: “Chiaramente i nostri principi rimarranno sempre gli stessi, il Genoa ha diverse soluzioni e avrà il rientro di giocatori importanti. Vedremo come scenderanno in campo, ma la nostra fisionomia di gioco sarà uguale”.

Sul turn-over: “Sì, perché anche domani avremo qualche assenza, ma le turnazioni devono essere un’ottima soluzione per noi e non devono diventare un problema. Sono già state una buonissima soluzione per noi in questi periodi con così tante partite ravvicinate. Oggi ci sarà l’allenamento e vedremo quali giocatori riusciranno a tornare disponibili”.

Sui numeri dell’attacco: “Siamo soddisfatti dei nostri numeri dopo queste 17 partite. Ne mancano ancora 21 e dovremo continuare a mantenere numeri importanti sia in fase offensiva, sia difensiva. Il segreto è la grandissima disponibilità che stanno dimostrando tutti i giocatori”.

Sul momento di Arnautovic: “Il gruppo è molto solido: i ragazzi si vogliono bene e stanno bene insieme. Sul gol di Barella c’è stato un bellissimo abbraccio collettivo, dobbiamo continuare così, ma chiaramente la solidità del gruppo è importantissima”.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su