Inter, Inzaghi è raggiante per la finale e il gioco: il tecnico parla dopo la partita

di Gianfranco Rotondo, pubblicato il: 19/01/2024

Inter, Inzaghi parla dopo la partita. Un dominio incontrastato che ha condotto la squadra nerazzurra alla finale di Supercoppa Italiana contro il Napoli. Ai microfoni di SportMediaset, Simone Inzaghi è raggiante per il gioco espresso dalla squadra e per quanto fatto vedere in campo. Ma adesso, bisogna portare a Milano il trofeo. Ecco le parole di Inzaghi.

Sulla partita della squadra: “Sono stati molto bravi, abbiamo fatto un’ottima partita. Abbiamo approcciato subito bene, veramente hanno fatto una grande gara. Abbiamo raggiunto la finale, la volevamo. In due giorni e mezzo dobbiamo recuperare energie, col Napoli sarà difficile. Non avevamo fatto una finale in due partite ma è questo che il calcio chiede in questo momento, ci adeguiamo. Ho fatto i complimenti ai ragazzi, mi sono divertito a guardarli”.

Sulle occasioni sbagliate: “L’analisi è giusta, 1-0 a fine primo tempo era un risultato stretto. Poi abbiamo vinto 3-0, abbiamo preso pali, traverse, tante occasioni. L’unico neo è aver chiuso 1-0 il primo tempo”.

Su Dimarco: “Federico è stato bravissimo, sarebbe riduttivo pensare solo a lui quando si fa una partita così contro la Lazio. Anche i subentrati. Dimarco e tutti quanti sono stati bravissimi, ora dobbiamo fare l’ultimo passo lunedì”.

Sui miglioramenti da fare: “Un po’ limitativo parlare solo di stasera. Questi ragazzi è dal 13 luglio che stanno facendo ottime partite, stiamo avendo un grandissimo percorso. Dobbiamo cercare di migliorare, la Lazio porta pressione, siamo stati bravi a sviluppare il nostro gioco. Sono molto soddisfatto anche della partita strepitosa, ora la rivedrò ma ci saranno delle cose che avremo potuto fare meglio”.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su