Inter, il rimpianto più grande, numeri da capogiro

di Redazione, pubblicato il: 13/01/2024

(Inter) Inizia il girone di ritorno, l’Inter sarà a Monza stasera per avviare una volata lunga 5 mesi. La seconda stella è l’obbiettivo conclamato della stagione, la settimana prossima i nerazzurri voleranno in Arabia per difendere la Supercoppa. Poi tra poco più di un mese sarà di nuovo Champions League. Una corsa da affrontare facendo leva su tutta la rosa, le rotazioni saranno fondamentali per evitare di mandare fuori giri le gambe e le idee della squadra.

Se in difesa e a metà campo le alternative a disposizione di Inzaghi sono diverse e di qualità il reparto avanzato graverà tutto sulle spalle di Lautaro e ThuramArnautovic e Sanchez fino ad oggi non hanno garantito al tecnico nerazzurro gol e presenze di peso sotto porta, troppa la differenza con la coppia titolare.

Per questo aumentano i rimpianti per ciò che avrebbe potuto essere e non è stato, Edin Dzeko avrebbe potuto essere ancora nerazzurro se Lukaku si fosse comportato diversamente.  Basta leggere i numeri della stagione del bosniaco per capire quanto poteva essere importante averlo in panchina. 24 presenze, 20 gol e 7 assist, numeri straordinari che confermano ancora una volta la classe ed il talento fuori dal comune del “cigno di Sarajevo“.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su