Inter, Frattesi parla dei suoi mesi nerazzurri e della Nazionale. E sullo scudetto…

di Gianfranco Rotondo, pubblicato il: 02/01/2024

Inter, Frattesi parla della sua esperienza in nerazzurro. Uno dei colpi più importanti del mercato interista è stato certamente quello di Davide Frattesi dal Sassuolo. Il giocatore, fino a questo momento, sta vivendo un’esperienza tutto sommato positiva, anche se davanti a sè ha tre centrocampisti come Barella, Calhanoglu e Mkhitaryan le cui prestazioni sono complicate da superare.

Ma Frattesi è entusiasta di questi primi mesi a Milano e dei risultati che stanno arrivando, sia con la maglia nerazzurra che con quella della Nazionale. Di seguito, ecco le sue parole ai microfoni di SportMediaset.

Sui suoi primi mesi in nerazzurro: “Non mi aspettavo di trovarmi così bene qui, in campo e fuori dal campo. Il gruppo è straordinario, i tifosi spettacolari. E i risultati stanno arrivando, le cose stanno andando benissimo”.

Sulla lotta scudetto e la Nazionale: “Sicuramente quest’anno non vedo una squadra che ammazza il campionato, come ha fatto il Napoli lo scorso anno. Ci sono tre-quattro squadre che si equivalgono, che sono lì a giocarsela. Poi, certamente, anche la profondità di rosa ha la sua importanza”. “Spalletti? C’è molto entusiasmo, stiamo cercando di ricreare quel tipo di gioco e di gruppo che ha portato l’Italia a vincere gli Europei due anni fa. Poi sta a noi essere bravi a mettere in pratica il credo di Spalletti e ottenere risultati”.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su