Inter e Milan, si riapre la pista San Siro? I due club dettano le condizioni per rimanere

di Gianfranco Rotondo, pubblicato il: 23/02/2024

Inter e Milan, resta aperta la pista per la permanenza a San Siro. In questi giorni si sta molto parlando della questione del nuovo impianto per le due squadre milanesi. Sappiamo come, i problemi burocratici legati all’abbattimento di San Siro, hanno portato entrambi i club a vagliare soluzioni differenti anche in comuni limitrofi come quello di San Donato e di Rozzano. La situazione di fatto non si è sbloccata e, anzi, giovedì c’è stato un incontro tra i rappresentanti dei due club e il sindaco Beppe Sala.

Secondo quanto riportato da Repubblica, sia i nerazzurri che i rossoneri, hanno posto le loro condizioni per una eventuale permanenza. Infatti, in primis, Inter e Milan, vorrebbero far sì di poter acquistare l’impianto e non solo avere il diritto di superficie. Oltre a questo, un’altra condizione importante, sarebbe nella costituzione interno dei posti a sedere. Oggi, infatti, i posti VIP riservati ammontano al 3%, mentre le due società vorrebbero che questi venissero aumentati al 18%.

Si vorrebbero creare delle zone di lusso per garantire un’esperienza, che non si limiterebbe solo all’interno dello stadio. Infatti, attorno all’impianto verrebbero costruiti anche supermercati e alberghi in modo da poter avere un cuore sempre pulsante e che possa garantire gli introiti che si cercano per arrivare a competere con gli altri paesi europei.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su