Inter-Atletico Madrid, il presidente degli spagnoli snobba i nerazzurri per il sorteggio

di Gianfranco Rotondo, pubblicato il: 18/12/2023

Inter, il presidente dell’Atletico Madrid snobba i nerazzurri. Un sorteggio complicatissimo contro una squadra sempre molto difficile da affrontare. L’urna di Nyon ha estratto l’Atletico Madrid del grande ex Diego Pablo Simeone per gli ottavi di finale di Champions League. La squadra del Cholo, in questi ultimi anni, ha un po’ abbandonato l’assetto molto difensivista, per optare per un gioco più offensivo e corale, oltre alla grande qualità dei propri campioni.

Senza perdere la voglia di non mollare mai in campo e la voglia di lottare contro chiunque. Del sorteggio, ha parlato anche il presidente della squadra spagnola, Henrique Cerezo, che, in maniera abbastanza sorprendente, ha snobbato un po’ la squadra nerazzurra nelle sue parole e ha mostrato tutta la propria sicurezza nei propri uomini per affrontare questo ottavo di finale.

Ecco le parole di Henrique Cerezo: “Qualcuno doveva toccarci. Dovremo giocare contro l’Inter. È una squadra conosciuta in tutta Europa, è prima in campionato, è arrivata seconda in Europa. Noi continuiamo il nostro percorso, evidentemente ci toccherà tutta l’Italia. Siamo contenti di quello che abbiamo ottenuto, vedremo che partita verrà fuori, l’Inter è un avversario difficile e accessibile allo stesso tempo. A febbraio staremo bene, perché saremo cattivi. Andremo in campo e vinceremo come sempre”.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su