Inter, Antonello rivela una novità per il nuovo stadio: svolta in vista o impasse?

di Gianfranco Rotondo, pubblicato il: 20/02/2024

Inter, Antonello rivela una novità sul fronte stadio. In casa nerazzurra, questa sera, è tempo di pensare alla partita di Champions League contro l’Atletico Madrid. Una squadra parecchio ostica, grintosa, ma con tantissima qualità e giocatori straordinari. Servirà tenere la massima attenzione e avere la massima cura di ogni particolare e di ogni situazione di gioco. Intanto, prima del pranzo UEFA tradizionale, intervistato da Sky Sport, l’amministratore delegato nerazzurro, Alessandro Antonello, ha parlato della questione stadio con un novità importante.

Ecco le parole di Antonello: “La novità è che siamo stati convocati ufficialmente dal sindaco per giovedì, ci immaginiamo che il tavolo discuterà di questa possibilità emersa in questi giorni in cui non siamo stati coinvolti. Un po’ di disorientamento da parte nostra c’è: in questi anni il nostro percorso è stato molto lineare e concreto, l’idea era quella di avere uno stadio congiunto a San Siro col Milan, poi le vicissitudini hanno cambiato gli scenari e le strade si sono divise. Oggi ‘è questa opportunità messa sul tavolo dall’amministrazione: noi vogliamo valutarla perché la priorità in questo momento è continuare a lavorare sul progetto di Rozzano, che è una possibilità molto concreta. Stiamo lavorando coi nostri advisor per arrivare alla conclusione di questo assessment col periodo di esclusiva che si chiuderà a fine aprile. Affronteremo questo meeting col sindaco cercando di capire le opzioni sul tavolo”.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su