Conte-Inter, il tecnico manda una stilettata a Zhang? Le parole dell’ex nerazzurro

di Gianfranco Rotondo

Conte-Inter, il tecnico del Tottenham manda una stilettata a Zhang. L’allenatore degli Spurs, è al suo secondo anno a Londra, dopo una prima esperienza al Chelsea. Con la squadra inglese, il tecnico leccese, punterà a vincere un tornero complicato e competitivo come la Premier League e la società sta provando ad accontentarlo sul mercato acquistando i giocatori da lui richiesti.

Conte, ha ripreso le redini di una panchina, dopo l’addio all’Inter. In nerazzurro, l’ex ct della Nazionale, ha raggiunto una finale di Europa League, poi persa contro il Siviglia, ma, soprattutto, ha portato il diciannovesimo scudetto della storia interista. Un allenatore che ha sempre diviso, soprattutto per il modo diretto di porsi e anche questa volta non le ha mandate a dire.

Conte-Inter, l’ex ct della Nazionale manda messaggi: stilettata al presidente Steven Zhang in conferenza stampa?

Dunque, Conte, si prepara ad una nuova stagione sulla panchina del Tottenham. Proprio oggi, il tecnico, è stato protagonista della prima conferenza stampa ufficiale della stagione in vista del primo turno contro il Southampton. E proprio in quest’occasione, lo stesso Conte, si è tolto qualche sassolino dalle scarpe, mandando stilettate a chi lo ha avuto nelle sue esperienze precedenti.

Conte, infatti, alla domanda sul perchè è sempre rimasto poco su una panchina, ha risposto che in un club lui deve stare bene e vuole onestà. Se gli si dice una cosa all’inizio, poi la si deve mantenere lungo il percorso, altrimenti, se si cambia idea, si è dei bugiardi e lui odia i bugiardi. Preferisce una brutta verità, purchè sia la verità, altrimenti con lui si ha vita breve. Insomma, anche il presidente Steven Zhang sembra essere preso di mira da queste dichiarazioni. Sicuramente, Conte, fa sempre parlare di sè.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su