Inter, in estate un big può partire: gli indiziati maggiori sono tre

Dalle colonne dell’edizione odierna di Tuttosport, si apprende la possibilità che l’Inter possa cedere uno dei suoi pezzi pregiati. I maggiori indiziati sono Ivan Perisic, Marcelo Brozovic e Milan Skriniar. Partendo dal n°44, la situazione è simile a quella dei mesi precedenti. I numerosi alti e bassi dell’ex Wolfsburg infatti, hanno sempre fatto tentennare la dirigenza meneghina. Non averlo ceduto dopo lo splendido Mondiale che ha disputato, potrebbe rivelarsi per l’Inter una mossa errata.

Per quanto riguarda Epic Brozo, totalmente rivitalizzato da Spalletti, c’è da considerare l’attuale clausola da 60 milioni di euro presente nell’attuale contratto del croato. A differenza di Perisic però, Brozovic è considerato dal club di Corso Vittorio Emanuele una pedina imprescindibile. Cederlo non è assolutamente nelle intenzioni dei nerazzurri, ma qualora arrivasse un club disposto a pagare la clausola, l’Inter non potrebbe opporsi (a meno che il croato non decida di rimanere a Milano).

Inter, Skriniar è il più intoccabile

Giudicato attualmente tra i 5 difensori più forti del mondo (al pari di gente come Van Dijk pagato dal Liverpool quasi 80 milioni di euro, per intenderci), l’Inter difficilmente si priverà dello slovacco. Dal canto suo inoltre, il giocatore ha dichiarato di non vedere l’ora di rinnovare il proprio contratto con i meneghini. Rinnovo che, sulla base di 3 milioni di euro netti a stagione, dovrebbe arrivare a breve.

Mercato Inter, sogno sfumato: il giocatore è pronto ad accasarsi al Barça

ausilio inter

Calciomercato Inter, Ausilio fiuta altri colpi a parametro zero: i nomi