Gabigol, oggi scade il prestito al Santos: la situazione

Il futuro di Gabriel Barbosa alias Gabigol, resta sempre più enigmatico. A parlarne questa volta, ci ha pensato Tuttosport. Come ormai risaputo, dalla mezzanotte italiana di oggi il brasiliano tornerà ad essere un giocatore dell’Inter a tutti gli effetti. L’intenzione dei meneghini però, è trovare quanto prima un’altra sistemazione ad un ragazzo sulla quale, ad oggi, sembrano non voler puntare più.

Visti i numerosi gol siglati nel Brasilerao, Barbosa in patria gode di un’ottima reputazione, tanto da tentare addirittura il Flamengo. L’Inter spera che il club Rubro-Negro sia disposto a sborsare i 20 milioni di euro necessari per evitare una minusvalenza, ma tale ipotesi al momento resta complicata. Il motivo è molto semplice: il Flamengo chiede il ragazzo in prestito annuale con la possibilità per l’Inter di avere una prelazione per Lincoln, profilo molto seguito dai nerazzurri. Inoltre, pare che il Flamengo sia disposto a farsi carico dell’intero stipendio del classe ’96 (pari a 3 milioni di euro netti), cosa che il Santos non faceva.

Gabigol, l’agente vuole l’Inghilterra

Kia Joorabchian, agente che cura gli interessi del brasiliano, per il futuro del proprio assistito avrebbe in mente un ingaggio da parte di club europeo. Si tratta del West Ham, club con il quale Kia è strettamente legato. Tale ipotesi, farebbe piacere anche all’Inter che vorrebbe mandare in prestito Gabigol in Europa per poterlo visionare più approfonditamente.

sconcerti

Sconcerti, il giornalista valuta il lavoro di Marotta con un voto sorprendente

Skriniar, le parole del difensore fanno sognare i tifosi interisti