Rinnovo Perisic, il croato via a zero? Biasin dice tutto

di Gianfranco Rotondo

Rinnovo Perisic, Biasin dice tutto su questa trattativa.

L'esterno croato, autore ieri sera di una partita mostruosa nella finale di Coppa Italia contro la Juventus, in cui è stato autore di una doppietta decisiva che ha permesso all'Inter di alzare il trofeo, a fine partita si è lasciato andare ad uno sfogo inaspettato per quanto riguarda il suo rinnovo, dal momento che non avrebbe apprezzato la strategia della società per un giocatore così importante, visto che, a suo modo di vedere, da viale della Liberazione, i contatti per raggiungere il rinnovo siano partiti solo “all'ultimo”.

Parole che stridono con quelle di Beppe Marotta che prima della partita si era lasciato andare ad un cauto ottimismo sul rinnovo del giocatore. Proprio per questo, il giornalista di Libero ed esperto delle cose di casa Inter, Fabrizio Biasin, attraverso il suo profilo Twitter, ha parlato proprio della situazione dicendo come stanno le cose: “Il club lavora da mesi per il rinnovo e si è spinto fino a 4.5 milioni per due anni, offerta che ritiene lusinghiera per un 33enne e che è stata concessa solo per l'alto livello di professionalità dimostrato dal giocatore”.

Una situazione, dunque, in divenire, anche se l'ottimismo che era venuto fuori dai vari media in queste settimane deve essere rivisto, perchè le parole del giocatore, per quanto possano essere stragiche, non lasciano molto spazio ad interpretazioni ulteriori. Vedremo come andrà a finire, anche se da viale della Liberazione si trovano di fronte ad un bivio: rinnovare un giocatore decisivo come il croato o fare di conto e arrivare solo fino ad un certo punto per un 33 enne, con il rischio di perderlo a parametro zero?


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su