Rinnovo Dybala, lunedì ultimo summit con la Juventus: prendere o lasciare

di Simone Salines, pubblicato il: 20/03/2022

Il rinnovo di Paulo Dybala con la Juventus è più complicato di quanto si pensi.

L'attaccante argentino, arrivato dal Palermo nell'estate del 2015 in un'operazione da 40 milioni di euro, sembra essere ormai ai ferri corti. Negli ultimi giorni la redazione della Gazzetta dello Sport ha sottolineato alcune frizioni con il tecnico bianconero, Massimiliano Allegri, che non facilitano affatto le negoziazioni per un possibile prolungamento. I numerosi problemi fisici, seguiti da un calo evidente del rendimento, vedono la Juventus tutt'altro che intenzionata ad offrire alla Joya uno stipendio annuo a due cifre.

Stando a quanto riferito dalla redazione di Sportmediaset nel corso della versione “XXL” domenicale del proprio tg sportivo, nella giornata di lunedì dovrebbe esserci l'ultimo summit tra lo stato maggiore bianconero e l'agente di Dybala, Jorge Antun. Sul tavolo ci sarà una proposta contrattuale che comprende un indennizzo annuale pari a 7 milioni di euro fino al 2025. Un'offerta che, almeno per il momento, non sembra soddisfare né il giocatore né il proprio entourage che potrebbero dunque valutare l'ipotesi di sposare un nuovo progetto e mettersi alle spalle la parentesi juventina.

Ed è così che potrebbe entrare in scena l'Inter, con il suo Amministratore Delegato Giuseppe Marotta che ha già lanciato la sonda per tentare di ingaggiare Dybala a parametro zero. I due hanno lavorato insieme quando lo stesso Marotta svolgeva il ruolo da Direttore Generale del club bianconero. Dunque, visti anche gli ottimi rapporti con l'ex attaccante rosanero, sedersi intorno ad un tavolo quantomeno per parlare non appare poi così utopico. L'Inter c'è e resterà alla finestra fino all'ultimo.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su