Pinamonti-Inter, i nerazzurri rifiutano una contropartita dall’Atalanta

di Gianfranco Rotondo

Pinamonti-Inter, l’addio si fa concreto. L’attaccante cresciuto nel vivaio nerazzurro, è al centro di molte voci di mercato che lo vorrebbero lontano da Milano nella prossima stagione. Un giocatore, Pinamonti, che nella scorsa stagione, in prestito ad Empoli, ha sfornato la sua migliore stagione con la bellezza di tredici reti segnate in stagione.

Per questo,  come detto, su di lui, si stanno muovendo tante squadre. In primis si era interessato il Monza neo-promosso, la cui proposta sembra, però, non raccogliere l’entusiasmo di Pinamonti. Poi, anche la Salernitana e la Fiorentina, quest’ultima nell’ambito del possibile scambio con Milenkovic. Infine, l’Atalanta, che avrebbe già trovato l’accordo con Pinamonti e vorrebbe chiudere l’operazione.

Pinamonti-Inter, addio concreto: i nerazzurri rifiutano una contropartita tecnica dall’Atalanta

Dunque, come anticipato, per Pinamonti, l’Atalanta è la squadra che sembra fare più sul serio. La squadra di Gasperini, dopo una stagione in cui non è riuscita ad arrivare in Europa, ha capito che si è concluso un ciclo e ha deciso di fare una vera e propria rivoluzione, partendo dalla scrivania, con la sceta di D’Amico al posto di Sartori come ds, continuando con i giocatori.

Tanti, infatti, sono i calciatori dell’Atalanta in uscita e tanti i volti nuovi da cui voler ricominciare. L’Atalanta, infatti, ha già annunciato due operazioni importanti come il riscatto di Demiral dalla Juventus e l’acquisto di Ederson dalla Salernitana. La terza pista porta, appunto, ad Andrea Pinamonti. L’attaccante di Cles è il prescelto per il reparto avanzato. La Dea, secondo quanto riportato dal sito TMW, per lui, ha offerto 12 milioni di euro ed il cartellino di Duvan Zapata, già vicino all’Inter nella scorsa stagione.

L’Inter, dal canto suo, invece, avrebbe rifiutato, perchè vorrebbe 18 milioni, senza l’inserimento di contropartite. Le due società trattano, ma la pista che porta Pinamonti all’Atalanta sembra oramai tracciata.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su