Pinamonti-Inter, a che punto è la trattativa? Carnevali dice tutto

di Gianfranco Rotondo

Pinamonti-Inter, si avvicina la cessione dell’attaccante. Il giovane classe 1999, la scorsa stagione, è stato in prestito all’Empoli, squadra con cui è riuscito a fare un ottimo campionato impreziosito anche da 13 gol. Le sue prestazioni hanno fatto sì che tantissimi club si siano interessati a lui da quando è iniziato il calciomercato. Monza, Salernitana, Nottingham Forest, Lipsia, Atalanta e Sassuolo hanno seguito da vicino le vicende del giocatore.

Nelle ultime ore, però, sembra che lo scatto decisivo possa essere effettuato dal Sassuolo. La squadra emiliana, dopo la cessione molto remunerativa di Gianluca Scamacca e dopo quella vicina alla conclusione con il Napoli di Giacomo Raspadori, deve trovare un giocatore capace di sostituirli. Per questo, il dirigente neroverde, Giovanni Carnevali, ha pensato proprio ad Andrea Pinamonti. A tal proposito, lo stesso Carnevali, ha detto la sua sullo stato della trattativa.

Pinamonti-Inter, si continua a trattare con il Sassuolo: il dirigente neroverde Giovanni Carnevali ha parlato dello stato dell’operazione

Pinamonti, dunque, lascerà l’Inter in questa sessione di mercato. La società nerazzurra ha bisogno di monetizzare per fare in modo da raggiungere il più 60 milioni di attivo richiesto dal presidente Steven Zhang. Come detto, il Sassuolo, è in trattativa per acquistare Pinamonti. E di questo, ai microfoni di Sky Sport, ha parlato Giovanni Carnevali. Per il dirigente neroverde, ancora non si ha nessun accordo nè con l’Inter, nè con le richieste economiche richieste dal giocatore, pertanto non si può dire che l’operazione sia ancora in chiusura.

Come riportato da svariate testate, l’Inter chiede una cifra di 20 milioni di euro e l’inserimento di una recompra o di una clausola risolutoria. Vedremo se questa trattativa andrà a buon fine, ma di sicuro, quello che sembra chiaro, è che Pinamonti non farà parte della rosa dell’Inter per la prossima stagione.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su