Mercato Inter, tra Conte e rinnovo: la scelta della società  su de Vrij

di Gianfranco Rotondo, pubblicato il: 05/11/2021

Mercato Inter: Antonio Conte vuole fare la spesa in Serie A.

Il tecnico ex Inter, appena approdato al Tottenham, nella sua seconda avventura inglese, con la quale ha vinto la prima partita in Conference League per 3-2 contro il Vitesse, a fine partita ha fatto notare alcuni deficit della proprio squadra che, inevitabilmente, tra il mercato di gennaio e quello di giugno, andrà sicuramente rinforzata per dare seguito a quelle che sono state le promesse da parte della società e quelle che sono le ambizioni di vittoria del tecnico.

Ecco che, come riportato da parte del sito Calciomercato.com, il tecnico leccese vorrebbe partire dal rinforzare il reparto arretrata e avrebbe fatto due nomi su tutti a Fabio Paratici: Nikola Milenkovic della Fiorentina, ma soprattutto il difensore dell’Inter, Stefan de Vrij. Come si sa oramai da tempo, il centrale olandese potrebbe essere uno dei big ad essere sacrificati nella prossima stagione per sistemare il bilancio, così come riportato all’interno di questo articolo, ma non è il solo motivo.

Il suo ingaggio avvenuto a parametro zero dalla Lazio potrebbe rendere la sua cessione redditizia anche perché sarebbe interamente incasellata come plusvalenza. Non solo, ma la nuovo politica di ricerca di giocatori giovani e con ingaggi più bassi, farebbe propendere più ad una cessione di un 30 enne rispetto ad altri giocatori. Tutto questo, inoltre, è vero, soprattutto se si considera che l’Inter starebbe cercando per rinforzare il pacchetto arretrato un difensore come Gleison Bremer del Torino – leggi qui le ultime novità. Insomma, il futuro di de Vrij è tutto da decifrare, ma Antonio Conte, sul suo conto, sembra avere le idee molto chiare.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su