Mercato Inter, sfuma una pista per la difesa: i nerazzurri hanno altri obiettivi

di Gianfranco Rotondo, pubblicato il: 22/03/2022

Mercato Inter, la pista che porta a Luiz Felipe sfuma per i nerazzurri.

Il difensore italo-brasiliano classe 1997 di proprietà della Lazio ha il suo contratto in scadenza con la società biancoceleste il prossimo giugno, ma con il ds Tare non è stata trovata la quadra per allungare il suo rapporto e, quindi, il giocatore andrà via a parametro zero la prossima estate. Nel mercato di gennaio, come riportato in tempi non sospetti anche da InterDipendenza.net, il giocatore era stata una precisa richiesta di Simone Inzaghi per la difesa del futuro, ma il tecnico nerazzurro dovrà mettere da parte questa sua volontà.

Infatti, secondo quanto riportato dalla redazione di Sky Sport, il giocatore lascerà la Lazio a giugno ed ha già trovato l'accordo economico con la sua prossima squadra che sarà il Betis Siviglia, da tempo sulle sue tracce e che è riuscita a trovare la zampata decisiva per portare il giocatore in Spagna nella prossima stagione. L'Inter non è mai andata in maniera convinta su di lui, dal momento che, in vista del prossimo campionato, gli obiettivi per il reparto arretrato sono altri.

Infatti, da viale della Liberazione, l'attenzione è posta soprattutto sul difensore centrale del Torino, Gleison Bremer che quest'anno sta incantando tutti con la maglia granata. Il difensore è il primo nome per la difesa, sorpattutto se, davvero, dovesse partire Stefan de Vrij che vorrebbe provare una nuova esperienza magari in Premier League. Su di lui, però, ci sono tante big europee tra cui soprattutto il Bayern Monaco che lo ha fatto osservare più volte. Gli obiettivi sono chiari, ma tra questi non c'è più la strada che porta a Luiz Felipe.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su