Mercato Inter, sarà girandola in attacco. Ci saranno diversi addii

di Diego De Cicco

Il mercato Inter è in pieno fermento, specialmente per quanto riguarda l’attacco. Le insistenti voci sugli arrivi di Dybala e Lukaku (qui le parole dell’AD Antonello sul  possibile ritorno del belga) stanno creando subbuglio nell’ambiente dei tifosi interisti. Vero è che l’Inter è sempre legata fortemente al discorso dell’equilibrio finanziario, ma anche quello tecnico verrebbe messo in discussione. Inzaghi sicuramente non potrà avere nella sua rosa oltre, alle due new entry e Lautaro Martinez, giocatori come Correa, Dzeko e Sanchez. Sarebbero sei attaccanti molto impegnativi non solo a livello economico e di ingaggi ma anche nello sviluppo di un percorso tecnico sportivo.

Mercato Inter, con gli arrivi di Lukaku e Dybala sarebbe abbondanza in attacco. Su Sanchez, Correa e Dzeko ci sono diverse squadre europee.

Da tempo si aspetta di conoscere il futuro di Alexis Sanchez che da mesi è considerato sicuro partente, ma che al momento fa ancora parte della rosa. In giornata, secondo quanto riportato dal sito di SportMediasetTNT Sports avrebbe rilanciato che ci sono state le avance di Jorge Sampaoli sul cileno. L’allenatore dell’Olympique Marsiglia, che ha già allenato il Nino Maravilla quando era selezionatore del Cile, lo vorrebbe dunque  con lui in Francia. Nei giorni scorsi analoghi apprezzamenti di Sampaoli erano stati fatti anche su Correa che sarebbe entrato anche nel mirino del Newcastle. L’argentino, acquistato appena un anno fa per 30 milioni dalla Lazio, in questi giorni è in vacanza col connazionale Dybala.  Dal canto suo il Tucu sembrerebbe intenzionato a voler continuare la sua avventura in nerazzurro.

 

Per quanto riguarda invece Edin Dzeko è il quotidiano spagnolo Marca ha ipotizzare il futuro del bosniaco a Madrid. Infatti, sempre come ripreso da SportMediaset, il Real Madrid vedrebbe in Dzeko il perfetto vice-Benzema. A 36 anni e con la sua esperienza internazionale l’attuale numero 9 dell’Inter potrebbe essere l’ideale pere far rifiatare il bomber transalpino alla corte di Ancelotti. Per il quotidiano iberico la valutazione di Dzeko potrebbe essere di 4 milioni di euro, ma se l’Inter dovesse concludere gli ingressi sui quali sta lavorando, non esclude un gentlement agreement dei nerazzurri per liberarlo a zero.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su