Mercato Inter, Marotta ha trovato il sostituto di Kolarov

di Gianfranco Rotondo

Mercato Inter, Filip Kostic potrebbe essere il sostituto di Kolarov.

L'esterno serbo, oramai da tanto tempo, è nel mirino della dirigenza nerazzurra che già durante la scorsa sessione di calciomercato aveva provato a prelevarlo dall'Eintracht Francoforte. Con il cambio agente ed il passaggio alla scuderia di Lucci, che ha buoni rapporti con la dirigenza nerazzurra, il giocatore potrebbe davvero approdare in nerazzurro a gennaio o in estate e lo farebbe al posto di un suo connazionale, ovvero Aleksander Kolarov che in questo momento sta riflettendo sul da farsi.

Il difensore interista, infatti, dopo il problema alla schiena che ha dovuto risolvere con un'operazione, non è riuscito a ritrovare nè il campo di gioco, nè tantomeno la condizione fisica adatta, ragion per cui, da tempo, sta meditando sul da farsi nell'immediato futuro, con l'opzione ritiro nel mese di gennaio sempre viva, oppure con la possibilità di arrivare alla fine del suo rapporto contrattuale con l'Inter che scade il 30 giugno del 2022. La dirigenza, proprio per questo, non vuole farsi trovare impreparata e vuole provare a tappare il buco che si verrebbe a creare.

Insomma, per un Kolarov che potrebbe lasciare l'Inter, un Kostic mai sparito dal mirino della dirigenza di viale della Liberazione. Vedremo se questo interesse potrà diventare davvero qualcosa di molto concreto, oppure se i nerazzurri opteranno per soluzioni differenti, senza dimenticare che tra i nomi papabili per l'esterno c'è anche quello di Bansebaini del Borussia Monchengladbach che è entrato prepotentemente nella lista di Beppe Marotta e di Piero Ausilio per la sessione di mercato estiva.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su