Mercato Inter, il punto sulle cessioni: ben 11 giocatori potrebbero salutare

di Vincenzo Mirto, pubblicato il: 08/04/2022

Mercato Inter, diversi giocatori potrebbero lasciare i nerazzurri al termine di questa stagione.

La Gazzetta dello Sport ha fatto il punto della situazione indicando ben 11 possibili partenti, praticamente una squadra con la valigia in mano. È molto probabile che alcuni di loro resteranno ma al momento il futuro resta incerto.

Si parte da Ionut Radu che in questa stagione ha giocato solo una partita in Coppa Italia. Il suo agente ha già fatto capire che il suo assistito sarebbe scontento dello scarso minutaggio e che molto probabilmente andrà via in estate. In difesa potrebbero salutare in quattro: De Vrij, Kolarov, D’Ambrosio e Ranocchia. L’olandese è in scadenza di contratto tra un anno e potrebbe essere il sacrificato di lusso per finanziare il mercato. Il serbo, invece, non rientra più nei piani della società e potrebbe addirittura appendere gli scarpini al chiodo. In dubbio anche i due italiani che sono entrambi in scadenza a giugno ma il loro ruolo fondamentale all’interno dello spogliatoio potrebbe garantirgli il rinnovo.

In mezzo al campo ci sarà quasi sicuramente l’addio di Vecino e Vidal. L’uruguaiano non rinnoverà il suo contratto in scadenza a fine stagione mentre il cileno potrebbe liberarsi a zero per approdare al Flamengo. Attenzione anche a Gagliardini il cui futuro resta incerto. In avanti occhi puntati su Sanchez e Perisic. Il cileno è attualmente il giocatore più pagato della rosa e potrebbe essere ceduto per questioni di bilancio; il croato invece è alle prese con il rinnovo e al momento ci sarebbe ancora distanza tra domanda e offerta.  Quasi certo l’addio di Caicedo, arrivato a gennaio in prestito dal Genoa e che finora non è praticamente mai stato utilizzato da Simone Inzaghi.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su