Mercato Inter, esce De Vrij ? Un nome nuovo entra nel mirino di Marotta

di Mario Spolverini

Mercato Inter Rudiger – Voci insistenti di corridoio parlano da settimane del probabile addio di Stefan De Vrij alla maglia nerazzurra nel prossimo mercato estivo. 30 anni a febbraio, all’Inter dal 2018 quando arrivò a parametro zero subito dopo l’indimenticabile serata dell’Olimpico che valse all’Inter di Spalletti la qualificazione alla Champions in extremis.

E’ evidente che la società valuti con grande attenzione la prospettiva della  robusta plusvalenza che la cessione dell’olandese frutterebbe alle casse societarie, al di là dell’ingaggio lordo non stratosferico di circa 7 milioni di euro.

Per la sostituzione di De Vrij si fanno i nomi del granata Bremer e del laziale Luiz Felipe, già agli ordini di mister Inzaghi alla Lazio ed in scadenza di contratto nel prossimo giugno, anche se il nome più in vista resta al momento quello di Matthias Ginter, difensore del Borussia Moenchegladbach e della nazionale tedesca.

Nelle ultime ore però la Gazzetta dello Sport ha inserito un terzo nome, decisamente a sorpresa, trattandosi di Antonio Rudiger, colonna portante della difesa campione d’Europa del Chelsea.Anche il tedesco è in prossimità del termine del contratto che lo lega ai Blues e per ora, nonostante i tentativi, ogni ipotesi di accordo appare lontana.

Secondo il quotidiano milanese Beppe Marotta avrebbe già inviato ripetuti messaggi di attenzione a Londra, anche se esiste lo scoglio dell’ingaggio che pare, almeno al momento, decisamente difficile da superare.

Rudiger percepisce al momento circa 6 milioni di euro netti a stagione dalla società di Roman Abramovic  ma quando il suo nome è stato accostato al Real Madrid fonti ben informate hanno parlato di una richiesta di 12 milioni di euro, cifra fuori dalla portata del club nerazzurro.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su