Mercato Inter, chi arriva dietro? Biasin fa i nomi degli obiettivi nerazzurri

di Gianfranco Rotondo

Mercato Inter, la dirigenza nerazzurra cerca ancora il difensore. La dirigenza nerazzurra, dopo la partenza di Andrea Ranocchia, andato al Monza a parametro zero, e dopo non essere riuscita ad arrivare a Gleison Bremer, passato alla Juventus, sta cercando una soluzione che possa essere utile a Simone Inzaghi. Per questo, Beppe Marotta e Piero Ausilio, stanno sfogliando la margherita dei nomi per trovare il tassello giusto.

L’allenatore nerazzurro, infatti, come spesso dichiarato a gran voce dopo le amichevoli, ha bisogno di un nuovo tassello in quella zona di campo, per poter avere la rosa al completo a livello numerico. Nelle scorse settimane, i vari media hanno rilanciato tanti nomi che potrebbero interessare in viale della Liberazione. A tal proposito, il giornalista di Libero, molto vicino alle vicende di casa Inter, Fabrizio Biasin, ha parlato dei nomi a cui pensa la dirigenza.

Mercato Inter, il difensore resta sempre un obiettivo primario: Fabrizio Biasin dice tutto sui nomi a cui pensano i dirigenti

Come detto, il difensore, è il ruolo che bisogna ricoprire per completare la rosa di Inzaghi. A tal proposito, Fabrizio Biasin, intervenuto in una diretta di Sponda Nerazzurra TV, ha parlato dei nomi e del budget da investire. Il giornalista ha detto che, secondo le informazioni da lui raccolte, l’Inter non potrà investire alcunchè in quella zona di campo. Ovviamente ci sono anche dei nomi, con delle alternative.

La prima soluzione per Marotta e Ausilio sarebbe quella che porta ad Akanji del Borussia Dortmund, ma che ha un costo, anche se il contratto scade il 30 giugno del 2023. Ovviamente ci sono anche altri nomi, mentre per quanto riguarda l’ultima spiaggia, questa sarebbe Francesco Acerbi. Vedremo come evolverà la situazione. Di sicuro, il non poter investire una cifra congrua non è un fatore che potrà aiutare i dirigenti.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su