Lukaku-Inter, Di Marzio prospetta uno scenario eclatante

di Gianfranco Rotondo

Lukaku-Inter, uno scenario prende sempre più piede. La scorsa estate è stata quella del grande ritorno di Romelu Lukaku in maglia nerazzurra. Un ritorno inaspettato e che, con il passare dei giorni, si è concretizzato sempre di più. 8 milioni di euro al Chelsea per il pagamento del prestito annuale del giocatore che, dunque, conclude, almento momentaneamente, la sua avventura a Londra.

L’attaccante belga, era andato via dall’Inter nel corso dell’estate della passata stagione, quando decise di ritornare nella società che lo aveva fatto conoscere al calcio europeo, la quale, a sua volta, si è dovuta separare da ben 115 milioni di euro per riportarlo alla base. Un investimento che non ha pagato e, adesso, la squadra nerazzurra, si gode il suo acquisto in attesa che ritorni dall’infortunio.

Lukaku-Inter, il belga ha spinto fortemente per tornare in nerazzurro: Di Marzio rivela uno scenario nuovo

Lukaku, nel corso dei suoi mesi al Chelsea, tra interviste e ammiccamenti vari, ha spinto tanto per ritornare a Milano. Un giocatore che ha fatto bene in maglia nerazzurra con Antonio Conte in panchina e che adesso dovrà riconfermarsi. Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, questo potrebbe non essere l’unico anno in prestito per il belga.

Infatti, potrebbero esserci dei dialoghi tra nerazzurri e blues per fare in modo che il giocatore possa rimanere all’Inter anche la prossima stagione, pagando un prezzo di 10 milioni di euro. Bisognerà ovviamente ragionarci su, ma per il giornalista è difficile pensare ad un ritorno al Chelsea di Lukaku. Anzi, la società nerazzurra potrebbe pensare, eventualemente, alla fine del secondo prestito, anche di riacquistarlo visto che il costo del cartellino calerebbe ancora.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su